Seleziona una pagina

Recart il Cacciatore di Demoni

Recart il Cacciatore di Demoni

“Bestie magiche, lupi mannari, non morti, orchi, demoni….Nessuno è un problema per me”.

– Recart

Recart prese un altro sorso di birra e asciugò delicatamente i suoi lunghi baffi.

“Bestie magiche, lupi mannari, non morti, orchi, demoni….Nessuno è un problema per me”.

Si accomodò sulla sedia e spinse la birra a lato del tavolo, poi si avvicinò all’uomo tozzo di fronte a lui, il capo villaggio, che in tutta la sua vita aveva avuto a che fare solo con piccole lotte, fino ad allora…..

Recart vide un lampo di paura nei suoi piccoli occhi, l’uomo grassoccio mise istintivamente la mano sul bastone al suo fianco.

La reputazione dei cacciatori lo precedeva sempre, la brutalità del lavoro era diventata una storia piena di sangue e paura. Poteva sfruttarla, e molto…..

Recart diede un’ultima occhiata al capo villaggio. “Per il giusto prezzo”.

By using the site, you accept the use of cookies on our part. / Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More information / Maggiori informazioni

This site uses cookies to provide the best browsing experience possible. By continuing to use this site without changing your cookie settings or clicking on "OK" you allow their use.


Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "OK" permetti il loro utilizzo.
For more information on: / Per maggiori informazioni su:

Close / Chiudi